29 Novembre 2020
news
www.unvstrentinoaltoadige.it

bolzano: il sabato dei dischi volanti

31-10-2020 09:57 - Trentino Alto Adige
Il terreno di gioco preparato sul campo di tiro con l'arco
I veterani superstiti del trofeo Prestige hanno accolto con piacere l'invito degli arcieri di Laives di disputare sul grande prato con i paglioni, dove solitamente volano dardi quasi invisibili, la loro competizione del frisbee-golf. Guido Mazzoli, aiutato da due giovani Robin Hood, aveva predisposto in mattinata il percorso di gara sistemando i vari paletti delle stazioni il più lontano possibile, con difficili passaggi attraverso una specie di finestre attraverso le quali il frisbee doveva assolutamente passare. Cambi di direzione e postazioni seminascoste servivano a rendere questo “trekking” meno scontato possibile per evitare alla fine gli ex-aequo. Come lo scorso anno Il presidente Ferrini, nostro punto di riferimento nonostante difficoltà ed acciacchi, ha fatto da giudice di gara coadiuvato da qualche volontario. Per fortuna l'erba, un po' altina, si era asciugata rispetto la mattina così la competizione non ha rischiato di trasformarsi in un “safari”.
La competizione ha visto la vittoria di Eliana Valerio tra le signore, forse per non interrompere la tradizione che per oltre vent'anni l'ha vista quasi sempre vincitrice su questo prato, con altri attrezzi, ma tant'è. Qui si trattava di piegare bene il polso e dare lo slancio in avanti al frisbee. A lei è riuscito meglio delle colleghe. Da rimarcare la presenza in gara di Johanna Endrich ancora convalescente dalle sue operazioni, ma aiutata dal bastone ha voluto esserci e terminare la prova. Tenace Erica Zöggeler che si impegna su ogni campo di gara e raramente sbaglia un colpo. Un felice rientro per Renate Teutsch che si è ben difesa anche col disco, ma è ancora imbattibile con la torta di mele. Dovremmo inventare anche una competizione culinaria sui dolci! Un po' deludente Lucilla Bombasaro intimidita forse dalla presenza del marito. Certe sorprese emotive non hanno età! Per le altre “ragazze” ci vuole ancora allenamento!
Tra i maschi Ivano Badalotti l'ha spuntata allo spareggio con Guido Mazzoli, entrambi con 29 lanci su 10 stazioni. I trascorsi anche da discobolo però lo hanno avvantaggiato.
Ottimo terzo l'intramontabile Marco Zanol pronto ad adattarsi ad ogni prova e trarne profitto al meglio. Bene gli altri. Comunque tutti sono stati bravi a non costringere gli organizzatori a cercare il frisbee nel frutteto laterale o nella boscaglia sulla destra.
Di seguito si sono cimentati con il disco di plastica anche gli arcieri padroni di casa con in testa due giovanotti veramente in gamba. L'anno prossimo siamo invitati nuovamente a ripetere la gara li da loro. La premiazione, con bottiglie di ottimo vino proveniente dai vigneti della nostra segretaria Renate, ha chiuso in allegria il pomeriggio sportivo.
-----
I


Fonte: Guido Mazzoli

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account