23 Febbraio 2019
[]
news
percorso: Home > news > Emilia
www.unvsemilia.it

Sant'Ilario per lo sport

22-01-2019 13:40 - Emilia
Il Presidente Alberto Scotti che premia Sergio Pollari
Lucia Bandini – Erano veramente in tantissimi a festeggiare il Santo Patrono di Parma nell’ormai tradizionale appuntamento di inizio anno con il Sant’Ilario per lo Sport: la manifestazione/conviviale, organizzata, alla Corale Verdi, dalla sezione di Parma dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport, è stata un successo, segno che questo evento ormai è entrato nel cuore dei parmigiani e non solo. I numerosi presenti, autorità sportive e civili del nostro territorio e i vertici dei Veterani dello Sport compresi (con in primis, il Presidente Nazionale Alberto Scotti e i Delegati Regionali dell’Emilia e della Romagna, Franco Bulgarelli e Giovanni Salbaroli), oltre ad aver assaggiato le prelibatezze dello chef Sante Ferro, hanno potuto applaudire i premiati di questa edizione, presentati dalla giornalista di 12Tv Parma Francesca Strozzi ed intervistati da Gian Carlo Ceci. Quest’anno, sono stati in quattro a ricevere il meritato riconoscimento del Sant’Ilario per lo Sport, scelti, come sempre, dal consiglio direttivo presieduto da Corrado Cavazzini: il Colorno Rugby Femminile, società del nostro territorio che può vantare numeri e successi incredibili; Paolo Poi, importante figura del mondo del baseball, prima da atleta e successivamente da allenatore e dirigente; Sergio Pollari, un passato nel calcio e una vita nel mondo della pallacanestro, dove ricopre il ruolo di segretario della federazione di Parma; e Nicola Pongolini, che, recentemente, si è imposto con la nazionale di bowling, vincendo il campionato del mondo. Oltre ai quattro premiati, spazio anche ai più giovani: il memorial Erasmo Mallozzi è andato a Pietro Grassi, attaccante dell’Audace (per la sezione calcio) e a Tommaso Adorni, atleta della formazione dell’Under 15 del Crocetta Baseball (ovviamente, per la sezione del batti e corri); il memorial Silvio Bocchi a Martin Granieri, classe 2001, giocatore di mischia degli Amatori Parma Rugby; la borsa di studio dedicata a Walter Fassani alla giovanissima nuotatrice Giorgia Coruzzi, che, ai campionati nazionali Uisp riservati agli atleti dai 7 ai 13 anni, ha gareggiato ed è salita sul podio con i normodotati nei 100 stile libero. Sempre per i più giovani, novità di quest’anno, il riconoscimento volto a ricordare a Tarcisio Persegona, grande imprenditore e sportivo (soprannominato anche il «Re del Gavia») scomparso recentemente: il premio è stato assegnato a Michael Cattani, ciclista della Polisportiva Torrile, secondo nella classifica nazionale degli Allievi della federazione ciclismo italiano. Molto gradita, infine, la consegna a sorpresa di un premio a Corrado Cavazzini da parte di Franco Bulgarelli: un modo ancora più speciale per sentirsi veramente un’unica “famiglia”.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata