16 Giugno 2019
[]
news
percorso: Home > news > Liguria
www.unvsliguria.it

lo scrittore fabrizio càlzia presenta il suo ultimo libro presso il comando vvf della spezia

01-06-2019 13:37 - Liguria
da sx. Fabrizio Calzia, Comandante ing. Leonardo Bruni, Piero Lorenzelli, ing. Vincenzo Micillo
Nei giorni scorsi il poliedrico scrittore genovese Fabrizio Calzia , accompagnato da Piero Lorenzelli, presidente della Sezione spezzina dell'UNVS, ha fatto visita presso il Comando Provinciale dei VVF della Spezia.
Sono stati ricevuti dal Comandante ing. Leonardo Bruni e dall'Addetto Stampa VVF , ing. Vincenzo Melillo
Scopo della visita la presentazione dell'ultima fatica letteraria dello scrittore, incentrata sullo scudetto dei Pompieri spezzini vinto durante il Campionato di Guerra 1943 – 1944 dal titolo:

SPEZIA 1944 - LO SCUDETTO DEI POMPIERI

L'argomento, come ormai noto, da anni, polarizza l'attenzione e l'interesse dell'opinione pubblica sportiva e non solo, viste le vicende sia sportive che di vita, vissute in pieno periodo bellico tra bombardamenti, distruzioni, disperazione e lutti, dalla squadra di calcio dei pompieri spezzini che hanno scritto una pagina indelebile nella storia del calcio italiano.

Quelle vicende, vissute dalla squadra dei “MITICI”, così oggi vengono definiti quei calciatori dall'opinione pubblica, che sempre più viene a conoscenza e si appassiona a quella “storia”, vengono descritte e celebrate, anche a distanza di ben 75 anni, sul sito Nazionale dei VVF , grazie al prof. Fabrizio Santangelo, dirigente superiore dei VVF, ideatore del l'iniziativa.

Durante l'incontro Calzia ha tracciato il contenuto dell'opera, che abbraccia temi strettamente pertinenti a quell'impresa, a cominciare (prima parte del libro dal titolo: “ Eravamo quasi in cielo” ) cioè dalla trasposizione teatrale di Gianfelice Facchetti (Socio Benemerito dell'UNVS), figlio dell'indimenticato Giacinto, Capitano dei Capitani della Ns. Nazionale di Calcio, piece dal titolo “Eravamo quasi in cielo
Spettacolo teatrale, quello di Gianfelice, che riscuote consensi e successi nel corso delle numerose repliche nei teatri della penisola: è un lavoro di grande rigore storico, di difficile realizzazione che solamente una professionalità e sensibilità come quella dell'autore poteva portare a compimento.
La piece trasmette emozioni , spiazza e commuove nel racconto di una vicenda, quella dei Mitici, dai mille risvolti umani, sportivi, storici .
Facchetti, coautore dell'opera insieme a Marco Ciriello, ha concesso la riproduzione del copione nel libro.

Nella seconda parte dell'opera Fabrizio Calzia, con Sasha Carnevali ed il regista Giovanni Robbiano, si trova il soggetto cinematografico, da loro composto nell'anno 2002, esteso in un successivo trattamento dal titolo “Il volo delle aquile” ispirato alla storia dello scudetto 1944 e dei suoi protagonisti pompieri
In attesa che il lavoro si sviluppi concretamente in “fiction televisiva” , opera auspicata da tanti, Calzia ne ha tratto il racconto (contenuto in questa seconda parte) dal titolo “Lo scudetto per sempre" che ne rispecchia idee e contenuti.

La terza parte del libro, dal titolo : “I pompieri che fecero l'impresa” è dedicata ai personaggi vincitori dello Scudetto di Guerra, relativo al Campionato 1943 – 1944, con immagini ed interviste ai Mitici e ad altri partecipanti a quel Campionato, che a tutti gli effetti rappresentava e rappresenta un Campionato assolutamente valido, con tutti i crismi della regolarità.

Il libro termina con “I Vigili del Fuoco minuto per minuto” con il completo percorso della squadra dei Mitici durante il "Campionato di Guerra", dalle eliminatorie alla finale a tre, oltre ai VVF, con Venezia e Torino, tutte giocate all'Arena di Milano.


Al termine del cordiale incontro, visita all'area ove campeggia la gigantografia della squadra dei Mitici (gentilmente offerta da Gianfelice) e l'angolo nel quale, in bacheca, sono custoditi i trofei, a cominciare dalla Coppa vinta nel Campionato di Guerra '43 –‘44, e per finire il recentissimo trofeo assegnato a Roma, alla squadra del 42° VVF della Spezia, a seguito della vittoria nel Campionato 43'- '44, consegnato in occasione del “Premio Scirea 2019"

VIDEOINTERVISTA A FABRIZIO CALZIA


PIERO LORENZELLI



Annotazione:

Già nell'anno 2002 a seguito dell'assegnazione da parte della FIGC, alla squadra dei Mitici, dello Scudetto, purtroppo solo "onorifico", Fabrizio Calzia, assieme al caro amico Paolo Rabajoli giornalista/scrittore spezzino (purtroppo scomparso) scrivevano il libro, sempre sul medesimo tema :


Libro citato, tra i diversi altri, medesimo argomento, nella rassegna stampa evidenziata sul sito Nazionale dei Vigili del Fuoco






Fonte: UNVS La Spezia - La Spezia

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata