26 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Romagna
www.unvsromagna.it

La sezione di Forlì ha perso uno dei suoi soci più rappresentatitivi

31-01-2013 13:34 - Romagna
La Sezione UNVS "A. Casadei di Forlì" ha perso uno dei suoi soci più rappresentativi, sicuramente un personaggio di spicco nel mondo dell´Atletica Leggera.
Con Rontini morto a 74/anni per un improvviso malore, se ne va una figura storica di tecnico e dirigente della Polisportiva Edera Forlì, per tutti maestro di sport e di vita.
Lanciatore del martello negli anni 60 e 70 ( il suo record fu di oltre 52/metri) e poi tecnico e allenatore è diventato un simbolo dell´Edera di Forlì; come dirigente ha fatto parte del Consiglio Regionale della Fidal e poi negli anni 1988 e 1994 ha ricoperto, per due mandati, la carica di Consigliere Federale sotto la presidenza di Gianni Gola.
Competente, riservato e totalmente dedito ai suoi atleti: pesisti, discoboli, martellisti e giavellottisti che fossero, sempre tranquillo e sereno, credeva molto nei giovani.
A lui si devono scoperta, crescita e consacrazione di Giuliana Amici, la giavellottista che vanta 44 presenze con la maglia azzurra e 9 titoli italiani assoluti oltre a innumerevoli altre vittorie; ritiratasi dalle gare, la Amici ha raccolto, come fosse una vera e propria eredità, il ruolo di tecnico dei lanci, prima ricoperto dal suo maestro Rontini.
La Sezione di Forlì, col suo presidente Vespignani, lo vuole ricordare con grande simpatia e rimpianto.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account