17 Gennaio 2019
[]
news
www.unvspiemontevalledaosta.it

L´UNVS di Novara festeggia la sua campionessa mondiale di Muay Thai

27-04-2012 09:34 - Piemonte-Valle d´ Aosta
Alessio Padovani e Ghicci Mittino in festa subito dopo la conquista del titolo mondiale sul ring di Bangkok
Lunedì 16 aprile, i veterani sportivi novaresi, guidati dal presidente Tito De Rosa, hanno festeggiato la loro concittadina (per la precisione di San Pietro Mosezzo) Ghicci Mittino, fresca vincitrice dei campionati mondiali di Muay Thai, svoltisi a Bangkok tra il 19 e il 23 marzo. La Muay Thai è una delle discipline promosse in Italia dalla F.I.K.B.M.S, la federazione italiana che raggruppa gli sport di ring, escluso il pugilato. Si tratta di un´arte marziale, di chiara origine thailandese, che prevede, oltre ai pugni, anche calci, gomitate, ginocchiate e il clinch (lotta corpo a corpo), con la possibilità di proiettare l´avversario al suolo. In Italia gli sport da ring sono praticati da circa 15.000 sportivi, mentre la società della nostra campionessa, il Muay Thai Novara, conta su circa 110 praticanti, di cui una trentina di agonisti, che vanno dai novizi ad atleti esperti di classe A. Alessio Padovani è il maestro di Ghicci e, assieme a Christian Fabiano, è il fondatore della società che utilizza i propri impianti di Via Perazzi 54; Alessio è tecnico nazionale F.I.K.B.M.S e novarese doc.
La vittoria ottenuta a Bangkok da Ghicci, nella categoria 51 kg, è di grande significato sia perché ottenuta nella terra d´origine del suo sport - superando in semifinale proprio una ragazza di casa -, sia perché la ragazza pratica questa disciplina solo dal 2009. Ciononostante nel suo palmarès figurano già quattro titoli italiani e uno europeo, conquistato nello scorso novembre sconfiggendo a Novara una croata, e tuttora detenuto. Alessio Padovani, che le ha trasmesso i segreti di una tecnica tutt´altro che semplice, ha potuto contare su una solida base atletica, acquisita da Ghicci soprattutto attraverso il nuoto. Alessio, che accompagnava la sua allieva all´incontro con i veterani, ha visto premiati i propri sforzi, che l´hanno esposto a sacrifici anche economici, in assenza di sponsor, per allestire una struttura in cui i suoi allievi si possono allenare senza limitazioni di tempo. Se sul ring è Ghicci a vincere, è difficile dire quanto merito vada ad Alessio, ma sicuramente si tratta di una quota cospicua. Un´annotazione personale: incontrando la campionessa di un´arte marziale, mi aspettavo di trovare una ragazza con caratteristiche un po´ mascoline; Ghicci è invece una ragazza al 100%, oltretutto simpatica e che trasmette naturalmente il proprio entusiasmo.

L.M.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata