26 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Toscana
www.unvstoscana.it

In memoria del socio Gino Calderini

14-05-2012 10:55 - Toscana
Venerdì Santo 6 aprile, vigilia di una Pasqua triste per gli sportivi livornesi ed in particolare dei Veterani dello sport di cui Gino era da tempo socio.
Gino ci ha lasciati, sconfitto da quel terribile male contro il quale aveva combattuto dal suo insorgere, con grande forza e serenità. Anche in questa sua ultima battaglia Gino aveva mantenuto lo stile di vita misurato, educato e rispettoso del suo prossimo.
Seppure sofferente non aveva mai abbandonato il suo posto di responsabile del CONI provinciale battendosi con la consueta determinazione, che lo aveva sempre contraddistinto sia nello sport attivo che aveva praticato, sia per la difesa di quei valori etici sportivi ed educativi dei giovani in cui credeva e per i quali ha prestato la sua opera di illuminato Dirigente, prima dell´UISP provinciale e regionale, poi quale Presidente della Coppa Barontini ed infine come responsabile provinciale del CONI.
Mi piace ricordarlo all´epoca in cui ci siamo conosciuti, quando volgevano al termine gli anni 60. Lui, di dieci anni più giovane di me, era calciatore della squadra dei "Portuali", allenata dai compianti e mai dimenticati Mario Suggi e Sirio Mazzoncini, io arbitro di calcio in carriera.
Per la preparazione atletica estiva ero solito aggregarmi a quella compagine così come nella preparazione settimanale durante il campionato, quando i miei impegni professionali me lo consentivano. Insieme abbiamo profuso il nostro sudore torchiati dal duro Mazzoncini ed insieme ci siamo impegnati nelle partite di allenamento, lui come centravanti ed io come arbitro. Gino non aveva quel che si dice "un grande fisico", era un tipo alla Messi e come lui era rapido ed imprevedibile. La sua ferma determinazione e l´intelligenza, uniti alla tecnica, gli consentivano di avere il senso della posizione, dello smarcamento e del passaggio rapido e preciso. Non era un solista, come nella vita, giocava per la "squadra" oltre a puntare sempre all´obiettivo che per lui, quale attaccante, era il goal. La sua serietà, la correttezza ed il rispetto per gli avversari e compagni era corredo della sua vita sportiva. E´ stato una persona sulla quale potevi contare, sia da giovane calciatore sia nella sua successiva vita professionale e sociale.
Le nostre carriere sportive si sono divise e ci siamo persi di vista, come accade nella vita. Nelle rare occasioni d´incontro abbiamo sempre ricordato con piacere i bei tempi passati ed abbiamo avuto un bel rapporto che si è rafforzato quando ha assunto la presidenza del CONI ed è stato annoverato fra i soci della nostra sezione di Veterani dello Sport.
La città intera, per la quale aveva messo a disposizione la sua illuminata opera, gli ha reso il dovuto tributo. Dal minuto di raccoglimento osservato in occasione della gara di serie B giocata a Livorno il giorno stesso del suo decesso alla larghissima partecipazione delle onoranze funebri che si sono tenute il giorno successivo nella Chiesa di San Giuseppe dell´ospedale, nella quale Mons. Paolo Razzauti, amico di Gino, ha officiato la funzione religiosa e nella sua omelia ha avuto parole di alta levatura. Non da meno sono stati gli interventi del Sindaco Alessandro COSIMI, del Presidente del Comitato Organizzatore della "Coppa Barontini" Massimo TALINI e, infine, di Marcello MARCHIONNI dirigente dell´esecutivo nazionale del CONI, mentre un migliaio di persone seguiva la cerimonia, in parte nella piccola chiesa ed in gran parte fuori, dove un cielo plumbeo ed un´insistente pioggia rendevano la giornata ancora più funesta e triste.
L´immatura e tragica dipartita di Gino ci ha lasciati nello sgomento ma fermamente determinati per il proseguimento nella diffusione del suo verbo a favore dello sport in generale ed in particolare di quello rivolto verso i giovani

Ciao Gino.
Gianfranco Abati

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account