27 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Toscana
www.unvstoscana.it

I Campionati nazionali di tiro a segno

17-01-2012 08:57 - Toscana
Bruno Bianchi
E´ molto bello incontrarsi con amici; lo è ancora di più se gli amici li puoi incontrare sul campo di gara in un qualsiasi fine settimana. Al poligono di Siena, che ha avuto l´onore di ospitare i Campionati Italiani Veterani dello Sport, si sono incontrati, nello scorso week end, molti amici provenienti dalle sezioni di tiro a segno di tante regioni della penisola. Purtroppo erano assenti i tiratori della Liguria impegnati in un duro lavoro per ripristinare i danni causati dalle recenti inondazioni. Contattati dal Presidente dell´UNVS, Bruno Bianchi, i tiratori liguri hanno dimostrato di non aver perso lo spirito goliardico. Hanno detto, infatti, "oggi non spariamo ma spaliamo". A loro va la nostra più sincera solidarietà e l´augurio di una sollecita riedificazione della città ferita.
La cronaca della competizione esalta i colori della Sezione cittadina di tiro a segno che si è aggiudicata la coppa più prestigiosa, offerta dalla Amministrazione Provinciale, quale prima classificata tra quelle intervenute ai giochi; seconda la sezione di Milano, terza quella di Foggia.
Nelle classifiche a squadre i tiratori del poligono "Landini" si sono aggiudicati ben 7 primi posti su 8 specialità. Per le armi lunghe Stefano De Vito e Giorgio Regoli hanno vinto la gara della carabina ad aria compressa, Giovanni Fadda e Regoli Giorgio la carabina libera a terra e la carabina tre posizioni. Per l´arma corta Roberto Caneschi e Umberto Pifferi sono risultati primi nella pistola ad aria compressa imponendosi sulla seconda equipe senese composta da Massimo Dreassi e Umberto Melani; la coppia Luca Biagi e Massimo Dreassi si sono aggiudicati il primo posto nella pistola grosso calibro mentre Massimo Dreassi e Umberto Melani hanno conseguito la vittoria nella pistola libera. Per la pistola standard, inoltre, un terzo posto per la coppia Dreassi-Melani.
Per i successi nelle prove individuali, i titoli assegnati ai portacolori del tiro a segno di Torre Fiorentina sono stati ben dieci, distribuiti tra i tiratori di carabina e di pistola.
Iniziando dalla carabina ad aria compressa si sono conquistati il titolo di Campione Italiano, nelle rispettive categorie, Cristiana Di Rocco, Marco Ghini e Giorgio Regoli; nella carabina libera a terra Giovanni Fadda, nelle tre posizioni vittoria per Giovanni Fadda e Giorgio Regoli. Nella pistola ad aria compressa vittoria per Umberto Pifferi e Massimo Dreassi che si è imposto, inoltre, anche nelle specialità di pistola grosso calibro e di pistola libera.
Sono indubbiamente da segnalare gli altri tiratori senesi che hanno soltanto, si fa per dire, salito i gradini più bassi del podio come, per la C10, Stefano De Vito (2°), Vincenzo Pasqualino (3°), Luciano Vieri e Giovanni Fadda (4°) e Marco Nai (5°) oltre, per la P10, a Roberto Caneschi e Umberto Melani (2°) e Luca Biagi (4°). Nella PGC, Luca Biagi e Umberto Melani (2°), nella PL Umberto Melani (3°) mentre nella PS Luca Biagi (2°) e Umberto Melani (3°).
Nelle speciali classifiche combinate altri successi per i portacolori senesi. Giorgio Regoli si è imposto nella C10+CLT relegando Vincenzo Pasqualino al 2°posto. Un secondo posto per Massimo Dreassi nella P10+PL mentre nella combinata P10+PGC eccezionale tripletta senese con Dreassi, Melani e Biagi.
Miglior tiratore della competizione è risultato Alberto Sovilla che ha ottenuto ottimi risultati.
La premiazione è stata presenziata dagli assessori allo sport della Provincia e del Comune di Siena, Marco Saletti e Alessandro Trapassi. L´UNVS di Siena aveva istituito un Comitato d´Onore composto dalle maggiori cariche dell´UNVS: Giuliano Salvatorini, Segretario Generale UNVS, Federigo Sani, Consigliere Nazionale UNVS, Rudi Poli, Componente Commissione d´Appello Nazionale UNVS ed Ettore Biagini, Delegato Regionale UNVS.
Le autorità intervenute hanno evidenziato l´ottimo lavoro portato avanti dal presidente della sezione senese Bruno Bianchi.
Una bella iniziativa che va a premiare l´impegno della sezione "Mario Celli" che dal 2011 ha iniziato un progetto di rilancio dell´associazione in collaborazione con le massime autorità locali. Il direttivo e tutti i soci vogliono ringraziare Bruno Bianchi per l´impegno quotidiano e la passione che da sempre dedica all´UNVS.

Aurora Mascagni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account