05 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > Toscana
www.unvstoscana.it

Grande impresa della squadra di calcio della Sezione di Massa

09-06-2011 16:36 - Toscana
La squadra di Massa che è scesa in campo nella finale
Delle sette precedenti edizioni del Campionato Italiano UNVS la Sezione di Massa aveva partecipato a tre senza riuscire mai a raggiungere il podio. L´ultima partecipazione è stata a Cecina nel 2008 con il 4° posto in classifica.
Quest´anno, grazie all´interessamento del consigliere Piero Gentili ed all´entusiasmo del socio Agas Baldi, coadiuvato da Simone Michelucci , è stato possibile ricostituire una valida squadra di calcio che si è subito presentata agguerrita al Campionato Regionale UNVS conquistando il titolo.
E´ stata, quindi, ammessa, in rappresentanza della Regione Toscana, all´8° Campionato Italiano di calcio a 11 "over 40" disputato dal 2 al 5 giugno in Umbria, organizzato dalla sezione "Giuseppe Evangelisti" di Perugia e dall´associazione veterani dello sport di Pontevecchio.
La rappresentativa calcistica di Massa si è brillantemente comportata riuscendo a conquistare il titolo tricolore, avendo superato i campioni in carica di Siena in un´emozionante finalissima .
Per la squadra massese, allenata da Marco Rebughini, si sono alternati in campo i portieri Fabio Quirini e Simone Michelucci, i difensori Roberto Mussi (vice capitano), Agas Baldi, Roberto Lazzini, Stefano Antompaoli, Marco Passaporti, Paolo Freudiani, Giovanni Capovani e Anselmo Andrei, i centrocampisti Daniele Bellotto, Giorgio Maniero, Michele De Michelis, David Guadagni, Gildo Fialdini e Franco Peselli, gli attaccanti Stefano Mariani (capitano), Marco Spilli, Dario Palagi, Giovanni Ducci e Riccardo Rinaldi.
Hanno accompagnato il gruppo il vice presidente della sezione UNVS di Massa, Mauro Balloni, il delegato regionale Ettore Biagini, i dirigenti Piero Gentili e Augusto Fruzzetti.
Nella prima partita, disputata a Santa Maria degli Angeli, la formazione di Massa ha battuto per 2 a 1 l´undici di Pontevecchio con reti di Palagi e Guadagni su rigore. Più netta la vittoria nella seconda partita, un secco 3 a 0 inflitto ai siciliani di Carlentini con gol di Bellotto, Mainero e Ducci. Infine pareggio a reti inviolate con il Civitavecchia. Prima nel suo girone, la squadra guidata da Rebughini si è qualificata per la finalissima contro il Siena, compagine che si era aggiudicata le ultime sei edizioni del campionato.
Nella finale, al vantaggio apuano concretizzato da Palagi nel primo tempo hanno risposto i senesi nella ripresa, sfruttando un´autorete massese; sul punteggio finale di 1 a 1 si è passati subito ai calci di rigore. Dal dischetto hanno fatto centro Mussi, Mariani, Palagi e Antompaoli mentre gli avversari hanno fallito due trasformazioni per cui non è stato necessario il quinto rigore da parte di Bellotto protagonista di un´ottima prestazione nel gestire il centrocampo.
L´onore delle armi alla forte compagine senese che si è dimostrata, per tutto il torneo, validissima avversaria.
Durante l´intero torneo l´ex nazionale Mussi ha magistralmente guidato la difesa non senza disdegnare proiezioni offensive che hanno provocato scompiglio nelle difese avversarie, mentre il "giovane" cinquantaquattrenne Mariani ha fatto sentire il peso della sua classe nell´orchestrare le azioni di attacco della squadra che, comunque, si è comportata in maniera esemplare in tutti i suoi componenti.
Facilmente immaginabile l´entusiasmo del clan massese al termine della gara. Il capitano Mariani, il vice presidente Balloni con gli accompagnatori ufficiali Fruzzetti e Gentili hanno ritirato gli artistici trofei in palio.
Il successo è ancora più significativo se si considera che il mister Rebughini, impeccabile nella gestione dei giocatori nell´arco del torneo, nella finale ha dovuto fare a meno degli infortunati Guadagni, Mainero e Spilli.
Il grosso risultato ha compattato alla grande il gruppo che ha manifestato la voglia e l´entusiasmo di continuare l´avventura con la partecipazione alle prossime edizioni sia della Coppa Toscana che del Campionato Italiano nella convinzione di potere iniziare una lunga serie di vittorie.
Un particolare ringraziamento, per avere contribuito all´ottimo risultato della trasferta umbra con il loro sostegno economico, va agli sponsor Acquafredda, Metalcromo, Pierre Calzature, Valentino Abbigliamento, Edilservice, OF Apuane, MB Fer, Hotel Luna, Hotel Eden, Ekom, Europiù e Pizzeria Fornaretto.
Al momento delle premiazioni un pensiero è stato rivolto a Sergio Lapi (Poppi) che aveva allestito la squadra alle prime partecipazioni, e Mauro Gabbanini, segretario della sezione UNVS di Massa, che aveva sempre seguito la squadra, deceduto all´ospedale Versilia proprio mentre la squadra disputava la finalissima. Due amici indimenticabili, ai quali i neo campioni italiani hanno dedicato il titolo tricolore.


Fonte: Sezione UNVS di Massa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account