19 Dicembre 2018
[]
news
www.unvstrentinoaltoadige.it

E´ morto Remo Tomasi: dalle olimpiadi di Cortina al trofeo Prestige

01-10-2013 15:29 - Trentino Alto Adige
A Bolzano all´età di 81 anni è morto nella sua abitazione in via Col di Lana Remo Tomasi che difese i colori azzurri alle olimpiadi dii Cortina nel 1956 nel pattinaggio velocità sulle lunghe distanze, 5 mila e 10 mila metri. Dopo aver gareggiato a livello nazionale e internazionale Remo Tomasi si dedicò all´ allenamento delle giovani leve bolzanine. La sua vita sportiva è praticamente trascorsa sul ghiaccio se si considera che per parecchi anni è stato arbitro di hockey nei campionati di serie A e nei tornei giovanili. Prima di andare in pensione è entrato nella sezione di Bolzano dell´ UNVS (unione nazionale veterani dello sport). Ha partecipato a 101 competizioni di sport diversi per il trofeo Prestige vincendo una ventina di gare di pattinaggio velocità sui 500 metri sulla pista di Collalbo di Renon fra il 1978 e il 1997, cioè dai 46 ai 65 anni. I suoi record fra i veterani sono tuttora imbattuti. A 47 anni riscontro cronometrico sui 500 metri: 47" netti! A 64 anni sulla stessa distanza 61"77 centesimi. Remo Tomasi lascia due figli Cristina e Claudio.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata