24 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > Toscana
www.unvstoscana.it

Campionato italiano di ciclismo su strada

14-10-2010 - Toscana
In tono, purtroppo, ben più dimesso si è svolto domenica 3 ottobre il 10° Campionato Italiano di ciclismo su strada: infatti solo 19 i soci UNVS presentatisi alla partenza in rappresentanza di 6 Sezioni e soltanto 3 Regioni, iscritti a tre categorie B-C-D, mentre nessun partente per le categorie A e Donne.
L´impegno profuso anche quest´anno dalle due Sezioni organizzatrici Massa e La Spezia è andato così in gran parte deluso, tant´è che i Dirigenti presenti sono tornati a riflettere sull´opportunità di esaminare concretamente per il futuro soluzioni tecniche ed organizzative diverse al solo scopo di cercare di mantenere il numero,anzi possibilmente aumentarlo, dei soci ciclisti che da più o meno anni sono iscritti alle Sezioni UNVS di Massa,Carrara, Pontremoli, senza più avventurarsi in uno sforzo organizzativo, poco produttivo per il proselitismo sociale ed oltretutto costoso dal punto di vista economico.
E´ stato un peccato vedere, alla fine, salire sul podio di vincitori solo tre anziché cinque soci per indossare le bellissime maglie tricolori di Campioni Italiani.
Il bel tempo dell´intera mattinata, che avrebbe dovuto stimolare la presenza, ha accolto i circa 140 corridori presentatisi al via del 5° Memorial Massimo Tognoni, che con partenza ed arrivo a Molicciara di Castelnuovo Magra in Provincia di La Spezia, era prova valida come tappa del Giro della Riviera Apuana e Bassa Lunigiana, organizzato dalla Lega UISP di Massa e di La Spezia.
I corridori della categoria UNVS "B" sono partiti alle ore 9,00 insieme alle categorie A1-A2-A3 dell´UISP, mentre dopo 5 minuti sono partiti quelli di tutte le altre categorie sia UNVS che UISP.
I due gruppi, rimasti ben distanziati lungo tutto il percorso ed anche all´arrivo, si sono dati fin dallo inizio subito grossa battaglia,movimentata dai più validi corridori favoriti per le prime piazze della classifica generale. I soci UNVS non hanno assolutamente sfigurato,dimostrandosi anzi all´altezza dei migliori e dando prova di una buonissima preparazione atletica a livello amatoriale : soltanto due corridori su 19 non sono giunti al traguardo.
Tornando alla gara, è giusto rimarcare che, alla presenza di Giuliano Persiani che rappresentava la Dirigenza Nazionale UNVS nella sua veste di Presidente del Collegio Nazionale dei Revisori dei Conti, i Dirigenti della Sezione di Massa, con in testa il Presidente O. Venè, M. Balloni, M. Lippi, G. Bertoneri, A. Fruzzetti, G. Giromella, A. Pennacchiotti, M. Gabbanini e della Sezione di La Spezia L. Donati e P. Buzzone, tutti coordinati dai Delegati Regionali per la Toscana E. Biagini e per la Liguria P. Lorenzelli, hanno assolto, presentandosi di buon mattino al tavolo della Giuria presieduta dal Giudice Ginocchi, al delicato compito della puntuale registrazione dei concorrenti, della predisposizione di tutte le premiazioni e della collocazione della cartellonistica per la migliore visibilità dell´UNVS.
Al termine della gara, di circa 76 chilometri percorsi in meno di 2 ore, i tre vincitori hanno ricevuto l´apprezzata maglia tricolore con scudetto di Campione Italiano 2010, Coppa e medaglia dorata della Presidenza Nazionale, diploma e omaggio floreale, mentre ai secondi e terzi classificati delle stesse tre categorie sono stati consegnati diploma e medaglia rispettivamente argentata e bronzea.
Questo l´ordine ufficiale di arrivo dei primi tre classificati :
- per la cat. B : 1° Nani Norberto di Carrara, 2° Iommarini Alessandro di Tarquinia, 3°Baldini Marco di Pontremoli;
- per la cat. C : 1° Fiumalbi Luciano di Massa, 2°Redomi Renzo di Massa, 3°Tonelli Marcello di Pontremoli;
- per la cat. D : 1°Lo Conte Giovanni di Cecina, 2°Bellè Antonio di Massa, 3°Spella Sergio di La Spezia.
Il bellissimo Trofeo della Presidenza Nazionale UNVS, oltre a scudetto e diploma, è stato consegnato da Giuliano Persiani alla Sezione di Massa, che per l´ennesima volta si è aggiudicata il titolo di Sezione Campione d´Italia; alla 2^ Sezione classificata Cecina ed alla 3^ Carrara sono stati consegnati rispettivamente il tradizionale obelisco ed un oggetto in marmo offerti dalla Sezione di Massa, che si è anche aggiudicata il Trofeo UNVS quale Sezione più numerosa ( 8 corridori), mentre alla Sezione di Tarquinia, di più lontana provenienza, è stato consegnata direttamente dal Delegato Ligure Piero Lorenzelli il Trofeo "O. Lorenzelli" offerto dallo stesso in memoria del padre cui è cointitolata la Sezione UNVS di La Spezia.
Un grazie alla Giulio Gabbanini Pubblicità di Massa che ha curato il servizio fotografico delle premiazioni.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account