20 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Toscana
www.unvstoscana.it

Campionato italiano Burraco

28-11-2010 09:19 - Toscana
UNIONE NAZIONALE VETERANI DELLO SPORT
Sezione U.N.V.S. di Massa "T.Bacchilega.V.Targioni"

CAMPIONATO ITALIANO DI BURRACO .
R E G O L A M E N T O

ART.1 ORGANIZZAZIONE
In accordo alla decisione del Consiglio Nazionale UNVS riunitosi a Milano il 18 Ottobre 2009 ed al comunicato n.8/2009 riportato sul ns. giornale "Il Veterano" di Nov-Dic., questa Sezione "T. Bacchilega-V.Targioni" di Massa organizza la fase finale del 1° Campionato Italiano di Burraco.

ART.2 PARTECIPAZIONE
Possono partecipare gratuitamente una o più coppie di ciascuna sezione Unvs composte ognuna da due Veterani UNVS o da un veterano UNVS (o dalla loro moglie/marito) ed un parente o amico. . .

ART.3 DATA E RITROVO
La manifestazione si svolgerà dalle ore 15,30 del 22 Gennaio 2011 nei locali dell´albergo Hotel Marinetta a Marina di Bibbona in concomitanza con la riunione del Consiglio Regionale Toscano .

ART.4 ISCRIZIONE
Le Sezioni dovranno far pervenire per tempo alla Sezione organizzatrice l´elenco dei partecipanti alla manifestazione. Nel caso ci siano più coppie di una sezione le stesse saranno nominate A,B,C, eccetera , e non sarà consentito il passaggio di un giocatore da una coppia all´altra durante il torneo. A richiesta dovrà essere presentata la tessera Unvs o dimostrare di essere un coniuge di un socio Unvs se necessario. Sarà possibile l´iscrizione anche sul posto purchè effettuata entro le ore 15.

ART.5 MODALITA´ DI GIOCO
Subito prima di iniziare la manifestazione viene effettuato un sorteggio pubblico e sono composti i vari tavoli con due coppie ognuno; in caso di numero di coppie dispari è approntato un tavolo con una sola coppia (zoppo) che non giocherà la prima partita. Su ogni tavolo viene preparato un pacco di carte composto da due mazzi da 52 carte e 2 jolly ognuno (tipo Ramino) e un modulo apposito per la registrazione dei punteggi(vedere allegato). Subito dopo i giocatori di ogni tavolo estraggono una carta ciascuno dal mazzo di carte completo posto coperto sul tavolo. Il giocatore che estrae la carta più alta fa parte, insieme al compagno, della coppia Fissa di quel tavolo e viene servito dal giocatore della coppia avversaria(Mobile) che ha estratto la carta più bassa; a pari carta estratta vale la gerarchia dei semi e se due giocatori estraggono un jolly o la carta più alta uguale devono rifare il sorteggio solo tra di loro per stabilire la posizione al tavolo ed eventualmente quale è la coppia fissa (il due segue subito il jolly nella sequenza del rango). Ci saranno pertanto al tavolo 1 le coppie 1F-1M, al tavolo 2 quelle 2F-2M, al tavolo 3 quelle 3F-3M, al tavolo 4 quelle 4F-4M eccetera. Si disputerà un Turno di Gioco composto da 4 smazzate, in un massimo di 42 minuti totali, con registrazione dei punteggi (i match points verranno trasformati infine nei Victory Points sulla base della tabella riportata sul modulo allegato o simile). Dopo il primo turno le coppie mobili avanzano di un tavolo e si ricompongono così al tavolo 1 le coppie 1F-ultima M, al tavolo 2 quelle 2F-1M, al tavolo 3 quelle 3F-2M, al tavolo 4 quelle 4F-3M eccetera . e si disputa il secondo turno di gioco. Successivamente per il terzo turno le coppie mobili avanzano ancora di un tavolo; alla fine delle tre smazzate le coppie mobili avanzano ancora di un tavolo per disputare il quarto ed ultimo turno. Successivamente si valutano i risultati totali ottenuti dalle varie coppie ed in base ai victory points totali dei quattro turni si stabilisce la classifica finale con assegnazione di 10 punti alla prima coppia, 8 alla seconda, 7 alla terza e via di seguito fino ad 1 punto all´ottava coppia..

ART.6 PREMI
I premi saranno forniti dalla Sezione organizzatrice e verranno assegnati ai componenti delle prime 3 coppie classificate più un premio tecnico verrà assegnato alla coppia (escluso quelle già premiate) che avrà vinto l´ultimo incontro al tavolo che sarà appositamente sorteggiato. La coppia dei veterani classificata prima, si aggiudicherà il titolo di Campione Italiano e sarà premiata con coppa e scudetto mentre la squadra che avrà ottenuto il miglior punteggio totale sarà nominata Squadra Campione d´Italia e premiata con un trofeo e uno scudetto: lo scudetto sarà consegnato anche alle prime tre coppie che ne hanno fatto parte.. ..

ART.7 GESTIONE
Gli incontri saranno diretti da un direttore di gara fornito dalla Sezione Ospitante, fermo restando l´arbitraggio paritetico. Le Sezioni ed i Partecipanti si devono impegnare formalmente per la migliore riuscita della manifestazione ed al rispetto del Fair-Play

ART. 8 VARIE
Per quanto non previsto dal presente regolamento si fa riferimento alle norme FIBUR di cui una copia dovrà essere disponibile in loco durante la manifestazione

ART. 9 VARIAZIONI
La Sezione organizzatrice si riserva di apportare eventuali modifiche che si rendessero necessarie dandone immediata comunicazione alle Sezioni interessate

IL PRESIDENTE DELLA SEZIONE DI MASSA
(Orlando VENE´)




Fonte: addetto stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account