28 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > Toscana
www.unvstoscana.it

Bella e significativa festa dell´atleta Toscano dell´anno 2011 a Tirrenia

09-11-2012 10:57 - Toscana
Giulia Fornai con da dx Sanzo,Ghezzi, Ignesti, Bertoni e Biagini
Domenica 21 Ottobre si è svolta la cerimonia di premiazione dell´atleta toscano e del giovane atleta toscano emergente dell´anno 2011 presso il Grand Hotel Golf di Tirrenia, curata nei minimi particolari dalla Sezione UNVS di Pisa, alla presenza del Vice Sindaco di Pisa Dr. Paolo Ghezzi, dell´Assessore allo Sport della Provincia di Pisa Dr. Salvatore Sanzo, del Presidente del CONI Regionale Arch. Paolo Ignesti e del Presidente Regionale della FIPH Mario Tinghi.

La manifestazione è giunta alla 12^ edizione ed è stata celebrata ininterrottamente, sotto la regia del Delegato Regionale Toscano Ettore Biagini, a Follonica nel 2001, a Massa nel 2002, a Piombino nel 2003, a Castelfiorentino nel 2004, a Livorno nel 2005, a Montevarchi nel 2006, a Cecina nel 2007, a Viareggio nel 2008, a Collesalvetti nel 2009, a San Giovanni Valdarno nel 2010, a Carrara nel 2011, a Pisa nel 2012.

La scelta, come da regolamento, sia dell´atleta toscano che del giovane atleta toscano emergente (quest´ultimo istituito dal 2005), è stata affidata ad una Commissione Tecnica composta, oltre che per l´UNVS dal Presidente Nazionale Gian Paolo Bertoni, e dal Delegato Regionale Ettore Biagini, dal Presidente del CONI Regionale Paolo Ignesti e dai Giornalisti Enzo Baldini di RAI3 di Firenze, Enzo Bucchioni de "La Nazione" di Firenze e Giorgio Billeri de "Il Tirreno" di Livorno.

La rosa dei candidati era costituita dai seguenti 16 atleti dell´anno premiati da altrettante Sezioni UNVS: FINI Andrea di Arezzo campione mondiale singolo ed a squadre di pesca, BETTIOL Alberto di Castelfiorentino campione europeo a cronometro di ciclismo cat. Juniores, ARTUSO Elisabetta di Castiglione della Pescaia campionessa italiana di categoria mt. 800 indoor ed outdoor di atletica leggera, PETTORALI Roberto di Cecina campione mondiale di equitazione spec. Speed Trial, NISTA Lorenzo di Collesalvetti campione italiano assoluto e a squadre cat. giovani di scherma, GESI Simone di Follonica vincitore della regata a vela "Transat", FORNAI Giulia di Grosseto bi-campionessa mondiale di pattinaggio artistico, BARDI Francesco di Livorno portiere della Nazionale "Under 21" di calcio, PUCCINI Giacomo di Lucca campione italiano di atletica leggera spec. Lancio del giavellotto cat. Promesse, ANTOLA Irene di Massa campionessa italiana mt. 5000 di atletica leggera, GUERRIERI Giacomo di Piombino componente nazionale giovanile di pallacanestro, BERTINI Lorenzo campione europeo e medaglia di bronzo ai mondiali di canottaggio spec. doppio pesi leggeri, TONINI Francesco di Pistoia campione europeo di pattinaggio spec. combinata, MELUCCI Marco di San Giovanni Valdarno campione italiano FITA e FIARC indoor di tiro con l´arco, CHIAPPINELLI Yohannes di Siena plurivittorioso in più discipline di atletica leggera UISP, BIANCHI Nicola di Viareggio medaglia d´argento ai mondiali e medaglia di bronzo agli europei di karate.

Già molto ricco di grandi campioni è l´Albo d´oro del premio: FANTINI Alberto di Livorno campione mondiale di Vela, GIULIANINI Cristina di Siena campionessa italiana europea e vice-campionessa mondiale di pattinaggio artistico, PICCININI Francesca di Massa campionessa mondiale di pallavolo, CHIELLINI Giorgio di Livorno nazionale italiano di calcio, SANZO Salvatore di Pisa campione olimpico di scherma, FRUZZETTI Gianni di Massa campione europeo di beach-soccer, ULISSI Diego di Cecina campione mondiale juniores di ciclismo, TRAFELI Andrea di Piombino campionessa italiana ed europea juniores di pattinaggio corsa, QUINTAVALLE Giulia di Rosignano Solvay-Livorno campionessa olimpica di judo, NOCENTINI Rinaldo di Arezzo nazionale italiano di ciclismo, SANTUCCI Marco di Castiglione della Pescaia pluricampione italiano europeo e mondiale di pattinaggio artistico, ai quali si aggiunge con oggi FORNAI Giulia di Grosseto bi-campionessa mondiale di pattinaggio artistico come da curriculum qui di seguito riportato:

GIULIA FORNAI
E´ nata a Grosseto nel 1992 e da sempre gareggia per l´ASD "Barbanella Uno" di Grosseto nella disciplina del pattinaggio artistico.
Ad appena 3 anni fa i primi passi sui pattini, per iniziare poi a 7 anni ad affermarsi nelle prime gare a livello provinciale e regionale.
E´ dall´anno 2003 che Giulia si cimenta a più alti livelli, conquistando un 2° posto al Campionato Italiano UISP nella categoria "Primavera" specialità obbligatori, cui seguiranno nel 2004 i titoli di Campionessa Regionale e Italiana FIHP nella categoria "Allievi" sempre nella specialità obbligatori. Nel 2005 è di nuovo Campionessa Italiana UISP, questa volta nella categoria "Professional Cadetti. Esplode nel 2006, durante il quale, pur col dolore nel cuore per la perdita improvvisa del padre, dopo avere brillato ai Campionati Regionali e Italiani con primi e secondi posti in più specialità, è Campionessa d´Europa negli obbligatori.
Altri lusinghieri risultati nel 2007 e 2008 finché nel 2009. al suo primo Campionato del Mondo a Friburgo in Germania, conquista, nella categoria "Junior", la medaglia d´oro che dedica alla memoria del padre, titolo che non può difendere nel 2010 essendo arrivata solo 2^ al Campionato Italiano. Si rifà nel 2011, divenendo, sotto la competente guida dei suoi allenatori Raffaello Melossi e Francesca Paolillo, prima Campionessa Regionale e Campionessa Italiana FIHP e di nuovo Campionessa Mondiale a Brasilia per la categoria "Junior", specialità obbligatori.
Per questi prestigiosi titoli la Regione Toscana le assegna il "Trofeo Pegaso per lo sport 2011, massimo riconoscimento annuale, e la Sezione UNVS "Umberto Ciabatti" la elegge Atleta dell´anno di Grosseto, nella cerimonia di celebrazioni del 50° della fondazione nell´aprile 2012.

Altrettanto ricco di campioni è anche l´Albo d´Oro del premio dedicato al giovane atleta toscano emergente e riservato agli atleti dell´anno di età inferiore ad anni 20: FABBRI Matilde di Piombino campionessa europea di vela "under15", MARZUCCHI Ginevra di Siena campionessa italiana di pattinaggio corsa, SANTUCCI Michele di Arezzo campione mondiale juniores di nuoto, DELLA PINA Davide di Massa campione italiano e mondiale cadetti di kumitè, SBRAGIA Stefano di Lucca campione italiano cat. Giovani di sciabola, CARLI Diletta di Viareggio pluricampionessa italiana cat. Ragazze di nuoto, BARTOLOMEI Martina di San Giovanni Valdarno nazionale italiana e record women di tiro a volo, ai quali si aggiunge ora BETTIOL Alberto di Castelfiorentino campione europeo a cronometro cat. Juniores di ciclismo di cui si riporta qui di seguito il curriculum

ALBERTO BETTIOL
Giovane promessa del ciclismo toscano ed italiano (è nato nel 1993 a Castelfiorentino) si è da subito avvicinato al ciclismo, iniziando a gareggiare, da 6 a 12 anni, per la Società Ciclistica Castelfiorentino, in tutte le categorie dei Giovanissimi (61-62-63-64-65-66); passa quindi fra gli "Esordienti", con 5 vittorie sia nel 2006 che nel 2007, e poi nella categoria "Allievi" con 11 vittorie negli anni 2008 2 2009.
Gareggia negli anni 2010 e 2011 per il G.S. Stabbia nella categoria "Juniores" con 11 vittorie, 3 secondi posti, 2 terzi posti e 2 quarti posti.
Per Bettiol nel 2011, oltre ad importanti affermazioni in gare a tappe interregionali come il "Trittico Veneto", il Giro della Lunigiana, nel Gran Premio "Gallicano" a cronometro, nel Memorial "G. Cannarella" in Sicilia e nella gara a cronometro "Bracciale del Cronomen" in Umbria, è arrivato il prestigioso titolo di Campione Europeo a cronometro, conquistato nel mese di luglio ad Offida nelle Marche.
Con la maglia azzurra ha disputato 3 gare in Lussemburgo, Italia, Danimarca ed il Campionato Mondiale di Copenaghen.

E´ giusto aggiungere che nella mattinata della stessa domenica si è tenuta anche la tradizionale riunione regionale che ha visto la presenza di 14 Sezioni Toscane e dei Dirigenti Nazionali UNVS Bertoni, Sani, Salvatorini, Persiani, Ceccotti, Pallini, Boroni, Poli oltre ovviamente al Delegato Regionale Biagini.

Sono stati affrontati tanti argomenti di attualità per l´UNVS, sia a livello nazionale che regionale, fra cui l´organizzazione, affidata alla Sezione di Cecina, della prossima Assemblea Nazionale Elettiva che si celebrerà in Cecina il 23 Marzo 2013, ed il Campionato Italiano UNVS di Sci, in calendario all´Abetone nei giorni 22 e 23 Febbraio 2013, che sarà curato come capofila dalle Sezioni di Pisa, Pistoia e Cecina, con la collaborazione, il sostegno e la partecipazione di tutte le altre Sezioni Toscane ed il coordinamento del Delegato Regionale Toscano.

Ettore Biagini

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account