20 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Toscana
www.unvstoscana.it

Atleta toscano dell´anno 2009 e atleta emergente toscano 2009

21-01-2011 11:03 - Toscana
E´ dall´anno 2000 che le sezioni UNVS della Toscana assegnano il premio all´Atleta Toscano dell´anno e dal 2004 l´Atleta emergente regionale.
La cerimonia di quest´anno per l´assegnazione del titolo Atleta dell´anno e Atleta emergente dell´anno 2009 è stata organizzata, su mandato della Delegazione Toscana UNVS, dalla sezione "Ezio Bianchi" di San Giovanni Valdarno in collaborazione con il Comune della città.
Tanti veterani sportivi del Valdarno e della Toscana, i rappresentanti dell´Amministrazione civica e diversi delegati di altre istituzioni sportive, si sono ritrovati sabato 13 novembre 2010 presso un locale nei pressi della città del Marzocco, dove si è celebrata un´altra giornata dedicata allo sport e alla valorizzazione dell´impegno sportivo. Un impegno inteso come strumento di socializzazione e promozione dell´uomo, sia nell´attività agonistica sia nella sua divulgazione ad ogni livello e ad ogni età.
Gli atleti premiati sono stati scelti da una Commissione sportiva fra tutti quelli che già erano designati come atleti dell´anno 2009 dalle rispettive sezioni territoriali toscane.
Come Atleta toscano per l´anno 2009 è stato eletto il ciclista professionista Rinaldo Nocentini (sezione UNVS di Arezzo), mentre è stata eletta Giovane Atleta emergente toscana 2009 la nuotatrice Diletta Carli (sezione UNVS di Viareggio).
Rinaldo Nocentini, trentatré anni, nato a Montemarciano una piccola frazione dell´altipiano del Valdarno aretino, è ciclista professionista dal 1999. Ha ottenuto numerose vittorie ma, soprattutto, ha indossato per otto giorni la maglia gialla al Tour de France 2009. Nel 2010 ha subito in corsa un grave infortunio, da cui però si è ripreso con coraggio e determinazione fino ad indossare la maglia azzurra ai Campionati mondiali professionisti su strada di Melbourne in Australia. Ma di Rinaldo Nocentini si ricordano anche i suoi anni fra i dilettanti, dove s´impose all´attenzione del mondo ciclistico conquistando numerose vittorie e indossando più volte la maglia azzurra nella squadra nazionale. Di lui si ricorda in particolare la medaglia d´argento al Campionato mondiale dilettanti 1998 a Valkenburg.
Diletta Carli è una giovanissima ondina di soli quattordici anni. Si è affermata fin dall´inizio della sua attività dove, oltre alle medaglie ottenute ai Campionati italiani di categoria, ha stabilito vari record tra i quali, nel mese di gennaio 2010, quello appartenente a Federica Pellegrini nei 200 s.l. con il tempo di 2´01´´53. La Carli è stata convocata nella Nazionale giovanile di categoria che ha partecipato alla Giornata olimpica della gioventù europea a Tempere (Finlandia).
Al convivio che ha fatto da cornice alla manifestazione organizzata dalla sezione UNVS di San Giovanni Valdarno, hanno partecipato oltre 130 persone, fra cui numerosi ciclisti amici di Nocentini. Accolti con il suo rituale calore dal presidente Luciano Vannacci, erano presenti il presidente nazionale UNVS Giampaolo Bertoni e il delegato regionale Ettore Biagini, il Sindaco della città Maurizio Viligiardi e l´assessore allo sport Laura Camiciottoli, il presidente provinciale del Coni Giorgio Cerbai, il presidente del Panathlon Valdarno Franco Storri, il segretario generale UNVS Giuliano Salvatorini, il consigliere nazionale Federigo Sani, il presidente del Collegio dei Sindaci revisori Giuliano Persiani, Rudi, Poli membro della Commissione d´appello, il presidente onorario della sezione E.Bianchi Alvaro Michelini, il rappresentante regionale della F.C.I.
Numerose anche le delegazioni delle sezioni toscane: per Arezzo "Ciccio" Graziani, festeggiatissimo, campione del mondo di calcio 1982, e poi Raffaele Del Feo per Viareggio, Elvio Ticciati per Follonica, Cesare Gentile per Livorno, Orlando Venè per Massa. E ancora Pisa con Salvatore Cultrera, Cecina con Pietro Ginanni, Pistoia con Renzo Bardelli, Siena con Bruno Bianchi, Firenze con Silvano Francini, Piombino con Giancarlo Giannelli, Carrara con Ernesto Galeotti, Grosseto con Nella Migliorini e Montevarchi con Franco Casi.
Speaker della cerimonia Manuela Bagnolesi, un´ex-cestista oggi associata all´UNVS.
Nell´occasione il presidente Bertoni ha consegnato al sindaco di San Giovanni Valdarno Maurizio Viligiardi la tessera UNVS della sezione Ezio Bianchi a cui aveva aderito alcuni mesi addietro.
L´intera manifestazione è stata ripresa da ben tre emittenti locali: TV1, Valdarno Channel e Teletruria. Rinaldo Nocentini ha espresso davanti ai loro microfoni tutta la sua soddisfazione per il premio ricevuto, mentre Diletta Carli, che non ha potuto essere presente per un impegno agonistico internazionale, ha ringraziato e fatto conoscere il suo compiacimento attraverso il presidente UNVS di Viareggio che per lei ha ritirato il premio.
La manifestazione è stata preceduta da una riunione dei presidenti delle sezioni UNVS toscane per programmare le iniziative dei prossimi mesi e si è conclusa con un caloroso brindisi augurale all´UNVS e a tutto lo spot italiano.

Bettoni Antonio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account